Ricercare e filtrare contenuti

Consiglio per gli acquisti

Molto più di un caffè freddo: i consigli del barista per un ice coffee perfetto

Testo e immagini: Lena Grossmüller / 26.04.2018

Siete anche voi tra quelle persone che in estate preferiscono gustarsi il caffè ghiacciato? Il barista Simon Hug di ViCAFE spiega in cosa consiste il trend dell'ice coffee e vi mostra come preparare questo concentrato di caffeina estivo passo dopo passo tramite delle immagini.

Immaginatevi che sia una di quelle giornate estive incredibilmente calde. Il termometro è arrivato a segnare i 36°C e il sole è cocente. Un concentrato di caffeina ghiacciato è proprio ciò che ci vuole! Ma c'è ice coffee e ice coffee. MyCard ha incontrato il barista Simon Hug e gli ha posto qualche domanda perché possiate ordinare la vostra bevanda preferita a colpo sicuro al bancone di qualsiasi bar.

Frappuccino, iced latte, cold brew: come faccio a distinguere così tante varietà di ice coffee?
L'ice coffee si beve in modo diverso in ogni Paese. La preparazione si differenzia persino da un bar all'altro. Da noi si prepara con due caffè espressi, dei cubetti di ghiaccio e del latte freddo montato. Ci è già capitato spesso che dei clienti tedeschi, ordinando un ice coffee, si aspettassero un espresso con gelato alla vaniglia. Gli italiani lo chiamerebbero affogato al caffè. Ovviamente dietro a tutto ciò si nasconde anche del branding: il frappuccino, ad esempio, è un marchio registrato di Starbucks. Il mio consiglio: sempre meglio chiedere al barista.

È possibile almeno definire in maniera univoca il tipo di caffè usato? L'ice coffee si prepara con il caffè americano o con l'espresso?
Anche in questo caso dipende dal locale. Noi utilizziamo un doppio espresso perché il caffè diventa più diluito e meno forte con l'aggiunta del ghiaccio e quindi un espresso concentrato è la scelta perfetta per questa bevanda. Inoltre crea una stratificazione più bella, ovvero nel bicchiere si forma uno strato di latte, uno di caffè e infine uno di schiuma di latte.

Una lavagnetta con delle immagini come quella di ViCAFE aiuta a evitare di fare confusione nella scelta del caffè.

Quali sono i trend in materia di caffè per l'estate 2018?
Tra le bevande di tendenza si conferma senza dubbio il cold brew. È un tipo di caffè che non viene preparato come di consueto con la macchina da caffè, ma il caffè in polvere viene lasciato in infusione nell'acqua fredda per diverse ore, da noi circa 18. In questo modo si trasferiscono l'aroma e la caffeina, un po' come avviene per il tè. Il sapore risulta così molto più fruttato e non più così amaro. E siamo arrivati così a un secondo trend: gli aromi fruttati, quasi agrumati. Al momento sono molto richiesti i caffè con chicchi che assumono un colore più chiaro in fase di tostatura e quindi contengono meno sostanze amare. E proprio in abbinamento al ghiaccio o al latte freddo risultano molto gustosi.

A proposito di latte, anche in questo caso ne viene scelto uno in particolare per l'ice coffee?
Negli ultimi anni si sono aggiunti tanti nuovi tipi di latte: di soia, mandorla, riso, avena, ecc. Ci sono persino clienti che si presentano al nostro bancone con il loro latte. Penso che ognuno dovrebbe semplicemente assecondare il proprio gusto.

Da dove proviene l'idea di gustare il caffè anche freddo?
Non è possibile dirlo per certo. Per quanto ne so, è una tradizione proveniente soprattutto dalla Grecia, dove già a metà del 20° secolo si iniziò a mixare il caffè istantaneo in polvere con il latte e il ghiaccio.

Ice coffee alla ViCAFE: istruzioni del barista Simon Hug

ViCAFE
Dal 2010 ViCAFE tosta e vende il caffè della propria torrefazione situata a Eglisau. Partendo da qui, nel corso degli anni si sono aggiunti altri quattro bar in diverse location a Zurigo. Nel maggio 2018 è prevista l'apertura di un altro store nella Bahnhofstrasse 94 a Zurigo. ViCAFE è l'affiliata di Vivi Kola, i cui diritti di marchio sono stati acquistati dal fondatore di ViCAFE, Christian Forrer, contemporaneamente all'apertura del locale a Eglisau. Simon Hug si è unito al team di ViCAFE nel 2014 e da allora lavora come barista e redattore di testi.

Partner Bild konnte nicht geladen werden

Bersi un caffè con la carta
Il modo più veloce per bersi un ice coffee? Optare per un pagamento semplice, rapido e sicuro con la carta, senza perdere più tempo a cercare monete. In tutti i bar ViCAFE potete utilizzare la vostra carta di credito o carta prepaid per pagare il vostro caffè.
 
Maggiori informazioni sulla vostra carta sono disponibili sul sito viseca.ch.

CONCORSO

In palio una gita per famiglie al Ravensburger Spieleland 

Partecipate subito

Altri articoli