Ricercare e filtrare contenuti

Consiglio per le carte

Perché i genitori dovrebbero pensare a una procura

Foto: Getty Images / 24.06.2020

Una procura offre diversi vantaggi e un’elevata flessibilità. In particolare vi permette di aiutare vostro figlio in caso di bisogno. E di questo si è resa conto anche Regula Schnürr quando ha ricevuto inaspettatamente una telefonata da sua figlia.

«Mamma, vorrei fare un pagamento con la carta ma è stata rifiutata. Puoi chiamare Viseca e chiedere come mai?»
 
Regula prende subito il telefono e chiama Viseca: «Ci spiace, ma non possiamo fornirle informazioni sulla carta di sua figlia in quanto lei non dispone di una procura.» Regula non si aspettava una risposta del genere; non sapeva, infatti, che anche i familiari devono avere una procura.  
 
Ma, per fortuna, il conferimento di una procura è una procedura molto semplice: Regula scarica velocemente il modulo per la procura e lo compila. Poi lo spedisce per posta a Viseca dopo averlo firmato e fatto firmare alla figlia. A questo punto Regula può richiedere informazioni in merito ai dettagli delle fatture, alle transazioni e ad altri aspetti che riguardano la carta della figlia. Può persino modificare il limite della carta, farla bloccare all’occorrenza, richiedere l’emissione di una carta sostitutiva o rescindere il conto della carta.
 
Maggiori informazioni e il modulo da scaricare sono disponibili su www.viseca.ch/procura
 

Altri articoli