Ricercare e filtrare contenuti

Alla scoperta del mondo della birra artigianale

La rivoluzione della birra

Testo: Laura Schälchli / Foto: Stefan Schaufelberger / 09.09.2016

Una birra, un’infinità di gusti: la birra artigianale. La produzione artigianale della birra è un tema sempre più apprezzato sia nei ristoranti che sulla terrazza di casa. In occasione del Craft Beer Festival che si terrà a Zurigo il fine settimana del 10 e 11 settembre, l’esperta di Slow-Food per MyCard Laura Schälchli propone una panoramica del mondo della birra artigianale.

Come vorreste una birra? Con un gusto frizzante di lampone? Con una leggera fragranza di caffè? O con un aroma di legno di barrique? La birra artigianale può avere un’infinità di sapori insoliti. E infiniti sono anche i modi per produrla. Come dice il nome stesso, viene prodotta artigianalmente, ma non esiste una definizione esatta e riconosciuta ufficialmente.


La birra artigianale viene prodotta in piccole fabbriche, generalmente indipendenti, e in piccole quantità. Questi microbirrifici rappresentano il nucleo del movimento globale che ruota attorno alla birra artigianale. Invece di affidarsi esclusivamente al sapere dell’arte birraria che poggia su nozioni di chimica, biochimica e microbiologia, i produttori di birra artigianale fanno un passo in più e sperimentano ingredienti, ricette e sapori diversi.

Tradizionalmente la birra viene prodotta con quattro ingredienti: acqua, malto, luppolo e lievito. Esistono vari tipi di malto: in genere è d’orzo, ma può anche essere a base di altri cereali come il frumento, il riso, il mais o il farro. È poi il luppolo che dà alla birra l’aroma in tutte le possibili variazioni: aspro, fruttato, floreale o anche di noce. Il lievito sottolinea il complesso aroma della birra, proprio come per il vino, il pane e formaggio. Questi quattro ingredienti offrono possibilità illimitate e numerose combinazioni di sapore. Ingredienti freschi come i lamponi, lo zenzero o le fave di cacao completano il gusto di una birra artigianale perfetta.

I microbirrifici si stanno diffondendo in modo particolare in Italia. Ciò dipende anche dal fatto che qui molti alimenti (caffè, pasta, olio d’oliva) sono considerati alla stregua di beni culturali e pertanto i metodi di produzione tradizionali rimangono praticamente invariati. Ma per la birra artigianale il discorso è diverso: in questo caso si rompe consapevolmente con la tradizione per avere la libertà di sperimentare e provare nuove soluzioni.

Anche in Svizzera cresce la popolarità della birra artigianale e con il Craft Beer Festival di Zurigo è stata creata una piattaforma ad hoc. Sono anche sorti alcuni locali specializzati in birra artigianale; il personale è spesso molto esperto ed è ben lieto di rispondere esaustivamente a qualsiasi domanda sulla birra artigianale.

Dato che gli aromi sono così intensi e diversi, e che anche la gradazione alcolica varia, la birra artigianale può abbinarsi a piatti dolci e salati: può creare contrasto (per esempio acido-cremoso) o andare a integrare un determinato sapore. La birra artigianale si abbina ottimamente al formaggio: un saporito formaggio a pasta dura è fantastico con una birra dal gusto intenso. Uno degli abbinamenti preferiti da Katie Pietsch, birraia della Beer Factory di Rapperswil, è la torta di carote con una India Pale Ale, una birra chiara e forte.

Che cosa state aspettando? Scoprite il mondo delle birre artigianali: c’è una birra per ogni gusto, per ogni stagione e per ogni piatto.

Semplici suggerimenti per gustare le birre artigianali a casa:

Laura Schälchli – Sobre Mesa
Laura Schälchli è un’esperta di Slow Food e Presidente di Slow Food Youth Schweiz. La sua azienda «Sobre Mesa» organizza incontri sulla cultura gastronomica e, in collaborazione con cuochi, produttori ed esperti, tiene workshop su vari temi. Da quest’estate collabora con MyCard in qualità di esperta in materia di prodotti sostenibili.
www.sobre-mesa.com

Altri link sul tema:

Craft Beer Festival
Del 10 e 11 settembre a Zurigo
www.craftbeerfestivalzurich.ch

Abbonamento alla birra artigianale
Con questo abbonamento potrete scoprire da casa le birre artigianali svizzere
swiss-beer-abo.ch

Produzione casalinga
Un corso per tutti coloro che vogliono approfondire l’argomento
www.geschenkparadies.ch

Birra e camminate
Escursioni a piedi per raggiungere birrifici con trattoria e ristoranti che servono birra di produttori indipendenti
www.bierwandern.ch


Da leggere:

Tasting Beer: An Insider’s Guide to the World’s Greatest Drink
Un suggerimento della mastra birraia Katie Pietsch della Beer Factory per tutti coloro che vogliono conoscere meglio la birra.
www.amazon.com

Das Craft-Bier-Buch, die neue Braukultur
Eine visuelle Aufzeichnung der neuen Bierkreativen.
www.shop.gestalten.com

Bier leben, die neue Braukultur
Ein Guide durch alle Facetten von Craft Beer.
www.buch.ch

CONCORSO

In palio tre carte regalo di MediaMarkt   

Partecipate subito

Altri articoli