Ricercare e filtrare contenuti

Esperienze dei clienti

Cosa fare in caso di furto durante un viaggio?

Foto: iStockphoto / 09.08.2017

Prolungare le vacanze: sembra allettante, no? Non per il cliente di Viseca Dennis Rochat che ha perso il suo volo di ritorno perché gli hanno rubato la borsa con il passaporto. Ma per fortuna c’era l’assicurazione per interruzione del viaggio.

Era già sulla strada di ritorno per l’aeroporto quando è successo l’imprevisto: a Dennis rubano lo zaino con il portafogli e il passaporto. L’aereo diretto in Svizzera decolla poco dopo senza di lui.

L’unica fortuna nella sfortuna è quella di avere un’assicurazione per interruzione del viaggio come tutti i titolari di una carta di credito Viseca Argento oppure Oro. Dopo aver bloccato la carta e denunciato il furto alla polizia, Dennis contatta immediatamente Viseca. Il nuovo volo di ritorno e le due notti in albergo prenotati in aggiunta sono a carico dell’assicurazione per interruzione del viaggio.

Assicurazione per interruzione del viaggio*
Se a causa di un evento imprevisto assicurato dovete prolungare, interrompere o sospendere il viaggio, l’assicurazione per interruzione del viaggio rimborsa le prestazioni di viaggio e di pernottamento non fruite, le spese per le attività non fruite e le spese aggiuntive relative al rientro e al pernottamento. È valida per i titolari di World Mastercard® Argento, Visa Classic, Visa GKB HCD Card, World Mastercard® Oro, Visa Oro e Flying Blue World Mastercard®.

* Fanno stato in ogni caso le Condizioni Generali di Assicurazione del rispettivo assicuratore. Ulteriori informazioni su www.viseca.ch

CONCORSO

In palio una gita per famiglie al Ravensburger Spieleland 

Partecipate subito

Altri articoli