Ricercare e filtrare contenuti

Inoltre

Lo sci per tutti, lo snowboard per i giovani

Testo: Hugo Vuyk / Grafici: Crafft / 23.12.2015

La Svizzera è e rimane un paese di sciatori e snowboarder. Ma mentre il numero dei primi aumenta, quello dei surfer della neve ristagna. Ecco dati e informazioni su questi due popolari sport invernali e i perché di questa controtendenza.

Lo sci è uno sport di massa già dal 1945, mentre la popolarità dello snowboard si afferma nel 1987 in seguito a varie competizioni mondiali e ai progressi ottenuti in campo tecnologico. Oggi sarebbe impensabile immaginare una pista di neve senza snowboarder. La diffusione di questa disciplina, tuttavia, segna il passo dal 2008, contrariamente a quella dello sci, in continuo e notevole aumento. Beat Ladner dell’ASMAS, l’associazione svizzera dei negozi di articoli sportivi, spiega così questa tendenza: «Lo sci, grazie alle tecniche di freeskiing, cioè freestyle e freeride, è diventato più attraente e così molti giovani hanno finito col preferirlo allo snowboard.»

Lo snowboard continua a parlare giovane
Il medesimo fenomeno si riscontra anche tra i più anziani. Spiega Ladner: «Il numero di sciatori ultrasessantenni è decisamente in aumento. Lo sci è diventato uno sport molto più longevo rispetto agli anni passati. Lo snowboard non ha conosciuto invece sinora la stessa evoluzione.» Il suo è un pubblico giovanile, di età compresa tra 10 e 40 anni. La crescente popolarità dello sci nelle fasce d'età più avanzate è legata non da ultimo all’avvento del carving.

Quali le previsioni per il futuro? Per chi lavora nel settore degli articoli sportivi, l’età media degli sciatori è destinata ad aumentare e così anche il loro numero. «Lo snowboard continuerà invece a segnare il passo» ritiene Beat Ladner, pur non escludendo un capovolgimento di tendenza sulla scia di nuove tecnologie. Queste previsioni partono tuttavia dalla presenza di un contesto economico e di condizioni della neve entrambi favorevoli. Aggiunge Ladner: «Più sciatori non significa però automaticamente un maggior movimento sulle piste, perché gli svizzeri amano sempre più diversificare le loro attività sportive.» Lo sport in Svizzera è e resta dunque importante, sulle piste e al di fuori.

Categoria:

tempo libero, sport

CONCORSO

In palio un golf tour nei Grigioni

Partecipate subito

Altri articoli