Ricercare e filtrare contenuti

Story

Interrail: alla scoperta dell’Europa in treno

Testo: Hugo Vuyk / Foto: SBB / 25.07.2018

L’Interrail è molto semplice: oltre a un Interrail Pass vi occorrono solo la carta di credito, debit o prepaid e un bagaglio comodo e via che si parte attraverso l’Europa. 30 Paesi non aspettano altro che di essere scoperti da voi! Accompagnate Clara Obermüller e Petra Meierhans in un viaggio dal circolo polare al Mediterraneo e fantasticate sulla vostra avventurosa vacanza in treno per l’Europa.

Clara Obermüller e Petra Meierhans arrivano alla stazione di Stoccolma Centrale poco prima delle tre con il loro treno ad alta velocità partito da Malmö. Hanno pianificato tutto con l’app Interrail. Poiché il sole splende e le due giovani donne hanno con loro solo delle valigie con ruote e dei daypack leggeri, decidono di raggiungere l’isola di Skeppsholmen a piedi, dove hanno prenotato una camera all’af Chapman, un vascello trasformato in ostello.

Potete pianificare facilmente i vostri viaggi in treno in tutta Europa con l’app «Rail Planner» di Interrail o sul sito web di Interrail, anche prima di acquistare un Interrail Pass.

All’af Chapman ci sono già state dieci anni fa: al tempo viaggiavano ancora con l’Interrail Global Pass Giovani valido 30 giorni e con il classico zaino da autostoppista sulle spalle. Allora prendevano il treno quasi ogni giorno, è stato il primo viaggio insieme, un’esperienza fantastica! Nel frattempo sono diventate inseparabili. Ora, a 35 anni, Clara e Petra vogliono fermarsi almeno 24 ore in ciascuno dei luoghi che incontreranno lungo il loro percorso. Hanno optato di nuovo per l’Interrail Global Pass, ma nella formula che prevede 15 giorni di viaggio in un mese. Questa volta, però, si concedono la 1a classe.

Quale pass preferite?
L’offerta di Interrail Pass è ampia e in grado di soddisfare ogni esigenza. È molto facile farsi un’idea. Prima decisione da prendere: Global Pass o One Country Pass?

Con l’Interrail Global Pass potete viaggiare in 30 Paesi ed effettuare il viaggio di andata e ritorno da e fino alla frontiera in Svizzera. Il tutto in cinque giorni in un mese, un mese consecutivo o un periodo compreso tra questi due estremi, a prezzi differenziati.

Con l’Interrail One Country Pass scegliete uno dei 30 Paesi e una durata di viaggio di tre, quattro, sei o otto giorni in un mese.

L’Interrail Premium Pass è una variante speciale del One Country Pass e prevede le prenotazioni gratuite dei posti a sedere; è disponibile solo per l’Italia e la Spagna.

L'indomani le due amiche si rimettono in viaggio: alle ore 23.16 prendono il treno per Boden, dove il giorno successivo verso mezzogiorno intendono salire sul treno diretto a Narvik, nel nord della Norvegia. Arrivo previsto alle 17.37. Ci sarebbe stato un treno diretto alle 18.10, ma per i treni in partenza prima delle 19 e in arrivo il giorno successivo si devono sacrificare due giorni di viaggio. Come già nelle tratte da Berna a Copenaghen e da quest'ultima a Stoccolma via Malmö, anche in questo caso hanno prenotato dei posti a sedere perché, da una parte, vogliono avere la certezza di stare sedute sin dalla partenza e, dall'altra, perché in molti treni a lunga percorrenza in Svezia è previsto l'obbligo di prenotazione.

Prenotare il posto a sedere è preferibile in alta stagione e su certi treni è persino obbligatorio. Potete effettuare le prenotazioni da tre a sei mesi prima della partenza.

Clara e Petra proseguono il loro viaggio verso il sud della Norvegia e attraversano il circolo polare artico in treno. Guardano dal finestrino con grande interesse perché questa linea, in realtà immaginaria, è contrassegnata da cartelli, statue e cumuli di sassi ammassati dai turisti. Anche questa volta fanno una deviazione da Oslo a Bergen, passando lungo innumerevoli cascate, e fino a Flåm, nel profondo fiordo di Aurland, con la Flåmsbana, una delle più belle tratte ferroviarie della Norvegia. Di ritorno a Oslo e dopo un soggiorno e una visita accurata della città proseguono per la Danimarca in traghetto (con il 30% di sconto grazie all'Interrail Global Pass).

Con l'Interrail Global Pass potete viaggiare su molti traghetti gratis o a prezzi scontati.

Dalla Danimarca le due amiche proseguono sempre più nel sud Europa: Parigi, Barcellona, Marsiglia, Genova, Zagabria, Budapest, Bratislava, Vienna e Monaco sono le tappe in programma prima di tornare a Berna, dove ha avuto inizio il loro viaggio. Da Zagabria le due giovani donne viaggiano senza prenotare i posti a sedere perché non è obbligatorio sulle tratte restanti e le nostre viaggiatrici non vogliono essere vincolate a degli orari precisi. Per Clara e Petra poter scegliere liberamente il treno da prendere è anche un modo per ricordare il loro primo viaggio Interrail.

L’Interrail a colpo d’occhio

1.

Dalle statistiche delle FFS risulta che in Svizzera si vende più spesso l’Interrail One Country Pass con tre giorni di viaggio. I Paesi più richiesti sono la Germania, l’Italia, la Francia, l’Inghilterra e la Svezia.

2.

Gli svizzeri che acquistano un Global Interrail Pass preferiscono viaggiare verso la Scandinavia o a est, in direzione di Budapest e Praga. Anche la Scozia, il sud della Francia e la Spagna sono delle mete molto gettonate.

3.

I bambini fino al compimento del 12° anno viaggiano gratis se accompagnati da un adulto in possesso di un Interrail Pass.

4.

I giovani fino a 27 anni compresi e i viaggiatori con più di 60 anni usufruiscono di sconti sui loro pass.

5.

Tutti gli Interrail Pass sono disponibili per la 1ª e la 2ª classe.

6.

Gli Interrail Pass possono essere acquistati online su sbb.interrail.eu/it fino a undici mesi prima della partenza, allo sportello ferroviario, invece, con un anticipo fino a sei mesi. Le prenotazioni possono essere effettuate da tre a sei mesi prima di partire a seconda della società ferroviaria.

7.

Su sbb.interrail.eu/it potete prenotare gli Interrail Pass online e pagarli con la carta di credito, debit o prepaid. Su questo sito trovate anche consigli generali per viaggiare in treno e sui singoli Paesi.

8.

Anche su interrail.eu/it potete prenotare il vostro viaggio online e pagare con la carta di credito, debit o prepaid. Qui trovate anche gli orari dei treni europei, le FAQ e il link all’app «Rail Planner» per consultare gli orari dei treni sullo smartphone (Android e iOS).

9.

Particolare riconoscimento per Interrail: quest’anno l’UE ha deciso di donare per la prima volta 15 000 Interrail Pass a dei giovani che quest’anno compiono 18 anni per far conoscere meglio l’Europa come continente.

Altri articoli